L’elaborazione di documenti e la trasformazione digitale nel settore bancario e finanziario

Proprio in questo momento, la trasformazione digitale nel settore bancario sta ridisegnando il panorama della finanza. Sta cambiando il modo in cui vengono forniti i servizi finanziari, come vengono effettuati i pagamenti e come vengono forniti i servizi, in un'economia sempre più globalizzata.

La rivoluzione digitale è destinata a creare un'onda che trasformerà, più avanti, l'industria finanziaria. Man mano che le transazioni diventano senza contatto e l'automazione sta penetrando più in profondità nelle operazioni finanziarie, i processi saranno radicalmente semplificati e le persone non saranno più dipendenti dalla tradizionale tecnologia di carta e penna.

La trasformazione digitale nel settore bancario e finanziario creerà nuove opportunità nel settore via via che questi ostacoli e sfide saranno adeguatamente affrontati.

Le sfide dell’elaborazione di documenti nel settore bancario e finanziario

trasformazione digitale

L'attività bancaria è tutta legata a moduli da compilare.

Per natura, le istituzioni bancarie e finanziarie mantengono processi incentrati soprattutto sulla documentazione e sulla rispettiva convalida. È fondamentale l'uso di file e documenti nel corso dell'intero ciclo della transazione. Che si tratti di aprire un conto bancario o di richiedere un mutuo, è sempre necessario compilare, firmare e presentare documenti, che sono poi sottoposti a controlli di qualità e di conformità per garantire che tutti i dati rilevanti, finanziari e non, siano trattati e protetti.

La trasformazione digitale nel settore bancario offre l’enorme vantaggio di potersi liberare delle procedure manuali e soggette a errori. Tuttavia, prima di raggiungere completamente questa trasformazione, occorre affrontare determinate sfide.

In primo luogo, il settore bancario e finanziario è completamente basato su processi cartacei e ad alta intensità di lavoro. Anche con i moduli online, gran parte della raccolta dei dati continua a richiede documenti cartacei, dall’apertura dei conti alle richieste di prestiti. Questi documenti cartacei saranno poi sottoposti a un'elaborazione che è per lo più condotta manualmente, con procedure che provocano code di attesa più lunghe, errori di verifica, mancanza di standardizzazione e spreco di risorse.

Un altro problema affrontato dall'industria è la scarsa integrazione dei sistemi IT legacy. I sistemi, frammentati e obsoleti, sono incorporati in modo ad-hoc, causando compromissione del processo e complessità nel tracciamento. Questo rende inoltre difficile per le istituzioni fare corrispondere i dati tra i diversi sistemi.

Per progredire, le istituzioni finanziarie devono superare questi problemi. La trasformazione digitale è un processo arduo e per accelerare l'adozione di questi cambiamenti avrete bisogno di una soluzione completa.

Raggiungere la trasformazione digitale nel settore bancario e finanziario attraverso l’elaborazione automatizzata dei documenti

L’automazione dei processi, ovvero la robotic process automation (RPA) sembra essere la soluzione migliore e diretta per affrontare i problemi legati all’elaborazione dei documenti nelle banche e in altri istituti finanziari. La tecnologia RPA sta diventando un facilitatore universale nel settore finanziario, e molte istituzioni hanno iniziato a incorporarla nei loro sistemi.

L’RPA è generalmente definita uno strumento di supporto ai processi aziendali utilizzato per automatizzare compiti manuali, ad alta intensità di lavoro, ripetitivi e basati su regole. Tuttavia, l'RPA, nel suo modello tradizionale, è effettivamente in grado di raggiungere appieno questo obiettivo?

Anche se tale tecnologia riesce ad aiutare molto nell’automatizzazione dei processi bancari, sono ancora necessari dei miglioramenti per sostenere pienamente la strategia aziendale.

Oltre all'RPA, l'uso dell'OCR intelligente per digitalizzare e convertire i documenti non strutturati in fonti di dati rapidamente disponibili aumenta l'efficienza. Non possiamo dimenticare che la maggior parte dei documenti nel settore bancario e finanziario sono ancora cartacei. Per questo, convertire i documenti fisici in informazioni digitali è il primo passo essenziale da compiere.

La maggior parte dei software OCR fornisce funzioni di conversione di base, ma è possibile sceglierne uno che combina varie tecnologie per ottenere risultati migliori. Per esempio, l'intelligenza artificiale (IA) e l'apprendimento automatico o machine learning (ML) eliminano i compiti che di solito richiedono l'intervento umano. Inoltre, l'elaborazione del linguaggio naturale, nota anche come natural language processing (NLP) aiuta a dare un senso ai dati estratti dai documenti cartacei.

Queste tecnologie lavorano insieme per facilitare la rapida adozione di strategie di trasformazione digitale nel settore bancario e finanziario e permettono alle istituzioni di usufruire dei benefici di questo cambiamento.

In che modo la trasformazione digitale sta cambiando il settore bancario e finanziario

Come accennato in precedenza, la trasformazione digitale apre tutta una serie di opportunità per chi lavora nel settore bancario e finanziario. Ma quali cambiamenti possiamo aspettarci, di preciso?

Tempi più brevi per le transazioni

Questo non significa che i clienti avranno meno moduli da compilare o che verranno elaborati meno documenti. Tuttavia, i moduli digitali permettono agli utenti di accedervi ovunque – non c'è bisogno di mettersi in fila allo sportello bancario solo per firmare un modulo per richiedere un prestito. I clienti possono farlo stando a casa e i documenti verranno elaborati digitalmente dalla banca.

Utilizzando l'elaborazione intelligente dei documenti, le istituzioni possono estrarre facilmente i dati da moduli e offrire tempi di consegna più rapidi. Quanto più velocemente e con precisione vengono elaborati i moduli, tanto più velocemente la vostra azienda o banca può generare profitti.

Risparmiare sui costi di gestione e archiviazione

Provate a immaginare la quantità di spazio che i documenti cartacei richiedono per l'archiviazione. Inoltre, devono essere conservati in modo da evitare che la temperatura, i parassiti o i fenomeni naturali li danneggino. Passando al digitale, tutte le informazioni sono memorizzate nel cloud. Le istituzioni possono accedere ai dati in qualsiasi momento e ovunque.

Tassi di errore minimi associati alla verifica manuale dei documenti

Digitare manualmente le informazioni comporta errori. Elaborare molti documenti può essere faticoso e noioso, il che aumenta la probabilità di errori umani. Se questo accade, la verifica dei documenti quasi sicuramente non sarà possibile convalidare i dati per via delle imprecisioni nel database o nel sistema. Con l'utilizzo di moduli digitali, la tecnologia elimina la necessità di una verifica manuale dei documenti e garantisce l'accuratezza dei dati inviati al sistema.

Standardizzazione dei processi

La trasformazione digitale permette di standardizzare il modo in cui le informazioni vengono raccolte dai vostri clienti, così come il tipo di informazioni raccolte. Un vantaggio ancora maggiore se si parla di compliance.

Negli Stati Uniti, leggi come il Bank Secrecy Act e l’Anti-Money Laundering risk (AML) contro il riciclaggio di denaro hanno spinto il settore bancario a trovare una soluzione per gestire in modo efficiente i loro sistemi di rischio e controllo. I documenti manuali comportano un alto rischio di errori di omissione e di inclusione. Utilizzando l’IDP, ovvero l’elaborazione intelligente dei documenti, le banche possono migliorare l'accuratezza e la velocità di elaborazione dei documenti, riducendo l'errore umano.

Meno rischi operativi

Riducendo al minimo gli errori umani attraverso l'uso dell'IDP, gli istituti finanziari riducono significativamente i rischi operativi risultanti da dati imprecisi. È possibile raggiungere facilmente la compliance e migliorare i processi aziendali grazie a dati corretti.

Iniziate il vostro viaggio di trasformazione digitale con DocDigitizer

Il primo passo nella trasformazione digitale è trovare un'agenzia in grado di semplificare la trasformazione della vostra azienda. DocDigitizer è nella posizione migliore per aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi di digitalizzazione.

DocDigitizer aiuta le banche e gli istituti finanziari a rivoluzionare il modo in cui elaborano e gestiscono i loro documenti. Il servizio automatizzato di cattura dei dati riduce i tempi di consegna delle informazioni, mentre aumenta la qualità delle informazioni per i clienti. DocDigitizer utilizza un motore cognitivo di cattura dei dati OCR per l'estrazione da documenti non strutturati e l'analisi semantica alimentata dal machine learning per le informazioni semantiche contestuali.

È giunto il momento di fare il primo passo verso la trasformazione digitale con DocDigitizer.

Doculator

See how much you could be saving!

Do you know how much your current document processing is costing you?